BACK TO MUSIC

PREVIOUS SONG

QUALCOSA SI TROVA

 

Semmai prendo il bus,

semmai la passo in ostello, qualcosa si trova.

E ancora voi dubitate,

come si dubita della scienza.

Ma giuro, collega,

un giorno non dovrò più fare le code!

Un giorno, il capo

l'anima non mi bastonerà più!

Che ci sarà poi lassù?

Un giorno troverò gioia

nella sveglia delle sei;

mamma sarà fiera di me, e io...

 

Io me ne frego, ripiego

sul mio alter-ego.

Io non mi vedo, mi strego

di storie inventate e prego

di non sbagliarmi mai più!

 

Ho scritto tre cose,

tre canzoni su uno scontrino in cinque minuti.

Dopo mezza bottiglia di gin,

devo dire che questo ed altro mi sembra normale.

Ma tanto lo so

che quando mi chiuderò in studio mi farò schifo;

per dodici mesi,

prova, riprova e bestemmia in cerca di un sound.

Che sarà mai questo “sound”?

La notte non avrò pace

e la sveglia non la punto alle sei.

Mamma, non svegliarmi perché ora io...

 

Io me ne frego, ripiego

sul mio alter-ego.

Io non mi vedo, mi strego

di storie inventate e prego

di non svegliarmi mai più!

 

---------------------------------------------

lyrics by Nic Gyalson & Serena Maggini

Listen to Qualcosa Si Trova